Centomani di questa terra: “A dieci giorni da EXPO”

La grande cucina non nasconde il sapore della terra dalla quale nasce (Tonino Guerra per centomani).

E noi siamo d’accordo con Tonino e siamo con CheftoChef, l’associazione regionale che riunisce cuochi, produttori e gourmet dell’Emilia-Romagna, per accrescere l’impegno verso il proprio territorio, per creare un solido rapporto fra i diversi attori che operano nel mondo dell’agroalimentare e della gastronomia.

Per ascoltare, parlare, capire quando e perché il cibo diventa cultura.

A dieci giorni esatti dall’inizio dell’Esposizione Universale di Milano, Centomani di questa terra è l’occasione per fare il punto sulle necessità alimentari e gastronomiche per il futuro (“Nutrire il pianeta, energia per la vita” è il titolo di Expo), ma anche sulla gastronomia made in Italy.

“A dieci giorni da Expo” infatti, è il filo conduttore della quarta edizione di “centomani di questa terra”.

20 Aprile 2015, la cornice è la stessa, la dimora dei fratelli Spigaroli, Antica Corte Pallavicina a Polesine Parmense, nelle terre Verdiane; una quarta edizione davvero coinvolgente dove sono stati accolti i 50 chef dell’Emilia Romagna, i 50 produttori delle eccellenze enogastronomiche che questa regione è in grado di esprimere – dal Parmigiano Reggiano alla Mortadella Bologna, dall’aceto balsamico tradizionale ai salumi dop -, i 50 relatori che hanno animato i forum di approfondimento sulle tematiche riguardanti ristorazione, alimentazione e formazione.

E le centinaia di persone che ormai segnano in agenda un anno per l’altro questo incontro” spiega la famiglia Spigaroli.

Infatti CheftoChef vuole offrire al pubblico l’opportunità di assaggiare, scoprire, approfondire, abbinare cibi e pietanze che rappresentano l’eccellenza dell’enogastronomia dell’Emilia Romagna. “centomani, di questa terra” è una grande festa in cui cuochi, produttori, gourmet, esperti del settore agroalimentare si confrontano sul futuro del cibo attraverso un ricco calendario di appuntamenti.

Oltre a 50 show cooking e ai 9 forum si è assistito anche a: l’anteprima Parmigiano Reggiano Identity, la proclamazione dello “Studente CheftoChef 2015”, la degustazione “verticale” di oli extravergine d’oliva DOP Olitalia, la presentazione di un nuovo format di degustazione dell’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena, il concerto a tema gastronomico del Gruppo Ocarinistico Molinellese.

Il ricco programma di incontri, a dieci giorni da Expo, per una piattaforma gastronomica regionale, ha messo bene il luce quale sia, in sintesi la filosofia di CheftoChef.

I cuochi, professionisti del gusto, al centro della filiera. Imprese di ristorazione, di produzione e distribuzione insieme alle Istituzioni della regione possono andare nel mondo e far venire il mondo da noi. Iniziative locali di qualità con proiezioni regionali e sempre con l’accoppiata di “pari dignità” chef/produttori. Filiere lunghe concettuali e alte professionalità si integrano nei territori dove ognuno farà la propria parte.

E il nostro Silver è nel suo habitat naturale… grande giornata e grandi piatti, ma sopratutto grandi progetti insieme!

Prenota il tuo tavolo
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Con la newsletter di Quartopiano Suite Restaurant rimani aggiornato sugli eventi, le novità, le offerte e le ricette dello Chef Silver Succi!
Spedizione gratuita
per ordini superiori a 50 euro
o per gli abitanti del Comune di Rimini!
Apertura straordinaria di lunedì 21 gennaio 2019
APERTURA STRAORDINARIA
Questa settimana Quartopiano Suite Restaurant rimarrà APERTO anche lunedì 21 gennaio. Vi aspettiamo!
NOVITÀ... I PRANZI DELLA DOMENICA!
Quartopiano Suite Restaurant è aperto anche tutte le domeniche dalle 12:30 alle 15:00!